Congresso Nazionale SIEP Modena 2016

 


Programma e Abstract Book


 

Quale salute mentale per il sistema paese?

Sviluppo e valutazione di modelli, programmi e politiche.

 

 

 

MODENA, 14-16 aprile 2016

Auditorium Camera di Commercio

Via Ganaceto 134, Modena

 

 

Comitato Organizzatore Locale
Fabrizio Starace (Coordinatore)
Fausto Mazzi
Maria Ferrara
Francesco Mungai
Enrico Tedeschini

Comitato Scientifico SIEP

Francesco Amaddeo (Verona) Presidente

Antonio Lora (Milano) Past President

Maurizio Miceli (Firenze) Vice Presidente

Elisabetta Rossi (Perugia) Segretario

Rita Roncone (L’Aquila) Tesoriere

Walter Di Munzio (Salerno)

Andrea Gaddini (Roma)

Perluigi Politi (Pavia)

Emiliano Monzani (Milano)

Antonella Piazza (Bologna)

 

Temi principali
• Politiche sulla salute mentale
• Politiche economiche e salute mentale
• Politiche per la valutazione ed il monitoraggio multilivello (sistema, utente, servizio)
• Politiche per la tutela dei diritti umani, della salute fisica e per la sicurezza dei trattamenti
• Politiche intersettoriali per la salute mentale

Argomenti per i contributi
• Politiche e pratiche per l’equità (genere, etnica, orientamento sessuale, socio-economica, ), l’accessibilità e l’allocazione dei servizi
• Rapporti con aree di confine (cure primarie, servizi per l’età evolutiva, tossicodipendenze, disabilità, etc.)
• Organizzazione dei servizi per gli esordi, interventi precoci e rapporti con NPI e Dipendenze
• Percorsi di cura e metodologie di partecipazione/coinvolgimento dell’utente (Recovery, Empowerment, Budget individuale di salute, auto-mutuo aiuto, etc.)
• Risorse, costi e valutazione di efficacia dei servizi
• Esperienze di partnership con cooperazione sociale e associazionismo (Quarto settore)
• Politiche per l’integrazione socio-sanitaria e ricadute sulla salute mentale (Piani di Zona, Fondo Autonomia Possibile)
• Politiche per la tutela dei diritti umani (contenzione, restrizione, OPG), della salute fisica e per la sicurezza dei trattamenti
• Interventi psico-sociali basati sulle evidenze (inserimenti lavorativi - IPS, presa in carico - ACT, psico-educazione): la diffusione e la formazione in Italia
• Evoluzione e valutazione dei modelli organizzativi dei servizi per salute mentale italiani
• Appropriatezza ed uso critico dei trattamenti farmacologici